Zara, contro il razzismo dei servizi igienici un water in regalo dai lavoratori di Castel Giubileo

Nazionale -

Prosegue la lotta dei magazzinieri di Zara di Roma, in sciopero da una settimana per contrastare le politiche dell'azienda in appalto Fiege Logistic, che ha assunto un numero spropositato di lavoratori interinali con il chiaro intento di sostituire i magazzinieri storici che da 13 anni contribuiscono con la loro fatica a rifornire i negozi.

Oggi i lavoratori, insieme ad USB, per rispondere all'atto razzista dell'azienda che aveva negato la riparazione dei servizi igienici rotti in magazzino asserendo che "voi in Africa nemmeno ce li avete i bagni", hanno donato simbolicamente a Zara un water, depositandolo all'entrata dello store di Euroma 2.

Unione Sindacale di Base – Logistica

Roma 24-2-2022

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati