Argomento:

USB proclama lo stato di agitazione dei lavoratori di Capitale Lavoro impiegati nei CPI

Roma -

USB Lavoro Privato e USB Pubblico Impiego hanno proclamato mercoledì 12 dicembre 2018 lo stato di agitazione per le lavoratrici e i lavoratori di Capitale Lavoro S.p.A. In forza nei Centri per l'Impiego.


L'accordo sindacale del 5 dicembre fra Regione Lazio, CGIL, CISL, UIL sancisce l'affitto del ramo d'azienda di Capitale lavoro S.p.A. a favore di Lazio Crea S.p.A., società partecipata della Regione Lazio.


USB ritiene illegittima la procedura adottata, in quanto la società non aveva costituito rami di azienda specifici. Inoltre il personale dei CPI non può essere considerato un semplice supporto dal momento che opera in questa funzione da ben 15 anni ed ha altresì conseguito una professionalità indispensabile.


Alla luce del fatto che va garantito il buon andamento dell'amministrazione e della funzione specifica e che si è in presenza di peculiari e straordinarie esigenze di interesse pubblico, USB metterà in atto tutta una serie di iniziative volte a tutelare le lavoratrici e i lavoratori al fine della loro internalizzazione.




USB P.I. FUNZIONI LOCALI


USB LAVORO PRIVATO ROMA

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati