Argomento:

SCIOPERO DI 24 ORE PER MIGLIORI CONDIZIONI DI LAVORO E DI VITA

Roma -

IL 18 FEBBRAIO USB CHIEDEVA:

  •  La pubblicazione di un mese di turni, 10 giorni prima della scadenza del mese.
  • Riduzione drastica dei turni in variazione
  •  Programmazione ferie estive entro il 30 marzoe fruizione delle rimanenti ferie maturate nell’anno in corso. 
  •  Aumento del numero dei cambi turno al mese attraverso la CPS.
  •  Motivazione scritta della richiesta di congedo e cambio turno respinta.
  •  Per un adeguamento e aumento del premio produzione per il settore movimento.
  • Adeguamento delle norme aziendali alle nuove normative del codice della strada.
  •  Compendio norme comportamentali in caso di guasto.
  •  Valutazione dei rischi da stress correlato al lavoro.
  • Interventi mirati alla prevenzione della salute e sicurezza.

 

Atac ci rassicurava che queste problematiche erano in via di risoluzione, che nel giro di poco tempo avremmo cominciato a vedere i primi effetti.

 

L’unico effetto visibile è che al 15 maggio ancora non è uscito il piano ferie e non si sa ancora nulla del premio di produzione.

 

Certa è invece una progressiva e costante applicazione del piano industriale, “autorizzato” dalla firma del verbale del 30 novembre 2011, siglato da tutte le organizzazioni sindacali presenti in azienda, ad esclusione di USB e Or.SA.

 

Per una “strana” casualità, nel verbale si accetta di discutere un piano industriale dove è previsto un aumento dei carichi di lavoro attraverso la saturazione dell’orario con un aumento di produttività del 15/20% per il settore movimento, il tutto a danno della salute del lavoratore stesso.

 

NE LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI NE TANTOMENO L’AZIENDA

HANNO PENSATO ALLA PREVENZIONE DELLA SALUTE DEI LAVORATORI

 

USB DICE NO ED INVITA TUTTI ALLO SCIOPERO DI 24 ORE

VENERDI' 24/05/2013 DALLE 8:30 ALLE 17:00

E DALLE 20:00 A FINE SERVIZIO

PER IL DIRITTO ALLA VITA PRIVATA FAMIGLIARE E ALLA TUTELA DELLA SALUTE DEI LAVORATORI.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni