SANITÀ LAZIO: PULITORI SENZA STIPENDIO OCCUPANO ASL ROMA 2

Roma -

COMUNICATO STAMPA

 

Circa 100 dipendenti della MA.CA s.r.l, impegnati negli appalti di pulizia e sanificazione per la ASL RM 2, hanno occupato la sede della ASL, in via Filippo Meda 35 a Roma, per protestare contro il mancato pagamento delle retribuzioni arretrate.

L’USB, che sostiene la vertenza, ha chiesto un incontro con il Direttore generale della ASL, Dott.ssa. De Grassi, la quale non ha ancora fornito risposta.

L’USB, ribadendo la richiesta di un incontro urgente, a fronte delle inadempienze della società sottolinea la necessità di revocare l’appalto alla MA.CA, provvedimento peraltro già attuato nella ex Roma C.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni