SANITÀ LAZIO: PROTESTA SUI TETTI DEL CTO RICEVE SOLIDARIETÀ DI LAVORATORI E PRESEDENTE VIII MUNICIPIO CATARCI

Roma -

 

COMUNICATO STAMPA

 

È partita al CTO l’assemblea di solidarietà dei lavoratori, indetta dall’USB per sostenere la lotta degli addetti in appalto all’igiene e sanificazione di diverse strutture ospedaliere romane.

 

I lavoratori, dipendenti della società appaltatrice Ma.Ca.srl, protestano contro le conseguenze della diatriba tra le ASL e l'affidataria del servizio che li mette a rischio licenziamento.

 

Al CTO è sopraggiunto il Presidente del VIII Municipio,  Andrea Catarci, che ha espresso solidarietà ai lavoratori e alla loro protesta, evidenziando le difficoltà del servizio sanitario nel quadrante da lui amministrato. Catarci ha inoltre annunciato il suo impegno a sollecitare un incontro con il Commissario Zingaretti e con la Regione Lazio.

 

L’USB è stata contatta dalla Cabina di regia della Sanità del Lazio, a cui ha evidenziato l’urgenza  di un incontro sulla grave problematica in atto.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni