ROMA: SPAZI SOCIALI PROTESTANO IN CIMA ALLA BASILICA DI MASSENZIO

Moratoria per sgomberi e tavolo per spazi sociali

 

 

 

 

Roma -

COMUNICATO STAMPA

 

Le realtà associative e gli spazi sociali che hanno dato vita alla manifestazione “Roma non si vende” dello scorso 19 marzo, fra cui l’AS.I.A./USB, hanno simbolicamente occupato le impalcature della Basilica di Massenzio per protestare contro lo sgombero degli spazi sociali attuato dal Commissario Tronca.

 

Le associazioni chiedono la moratoria degli sgomberi, il riconoscimento dei fini sociali delle attività svolte anche attraverso la riqualificazione di spazi abbandonati al degrado e l’apertura di un tavolo  con l’Amministrazione capitolina e la Prefettura.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni