Argomento:

OSPEDALE SANDRO PERTINI. UTENTI E LAVORATORI TUTTI VITTIME DELLO STESSO SISTEMA!

Roma -

 

AI PAZIENTI DELL’OSPEDALE SANDRO PERTINI

 

UTENTI E LAVORATORI TUTTI VITTIME DELLO STESSO SISTEMA!

 

L’ospedale è sporco…PURTROPPO LO SAPPIAMO – LO DENUNCIAMO DA MESI

 

Ma di chi è la colpa?

 

Di chi è la colpa se c’è un’evidente carenza di organico tanto da non riuscire a coprire i servizi così come richiesto dal numero di accessi dell’Utenza a questa struttura sanitaria?

 

Di chi è la colpa se non ci mettono in condizione di fare al meglio il nostro lavoro non dotandoci delle attrezzature e dei dispositivi previsti?

 

Di chi è la colpa se non sempre è garantita la salute e la sicurezza?

 

DÌ CERTO, NON DEI LAVORATORI CHE DA UN ANNO E MEZZO SONO COSTRETTI A SUBIRE PESANTI RITARDI SUL PAGAMENTO DEGLI STIPENDI E AD OGGI ANCORA NON PERCEPISCONO LO STIPENDIO DI OTTOBRE 2016.

 

Siamo lavoratrici e lavoratori dell’appalto di pulizia e sanificazione di questo ospedale che da mesi segnalano le inadempienze contrattuali di chi gestisce il servizio che, di fatto, ci sta costringendo a lavorare gratis, siamo lavoratrici e lavoratori che hanno a cuore la sanità e la sicurezza dei pazienti tanto che da mesi denunciamo agli organi competenti e ai responsabili della struttura ospedaliera le condizioni di lavoro in cui siamo costretti ad operare. Avrete visto in queste settimane il nostro presidio permanente all’entrata dell’Ospedale e ci avrete visto scioperare e gridare sui tetti della struttura la nostra rabbia e disperazione, vi chiediamo scusa per il disagio ma vi diciamo che quello che stiamo facendo lo facciamo anche per voi, perché siamo tutti vittime dello stesso sistema – QUELLO DEGLI APPALTI – che peggiora le nostre condizioni di lavoro, permette corruzione e malaffare e non ci consente di darvi il servizio che un paese civile dovrebbe garantire ai sui cittadini.

Gli appalti sono anche la causa dello sperpero di denaro pubblico che potrebbe essere risparmiato INTERNALIZZANDO LAVORATORI E SERVIZI ma a chi “governa” questo paese interessa solo tagliare la sanità pubblica a favore del profitto dei privati.

 

CONTINUEREMO A LOTTARE PER I NOSTRI DIRITTI DI LAVORATORI E UTENTI PERCHE’ PENSIAMO CHE I NOSTRI E I VOSTRI INTERESSI SIANO GLI STESSI, PER UNA SANITA’ PUBBLICA E DI QUALITA’

Le lavoratrici e i lavoratori dell’appalto di pulizia e sanificazione dell’Ospedale Sandro Pertini organizzati con l’Unione Sindacale di Base.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni