L'ATAC E' UN BENE PUBBLICO DA DIFENDERE!!! IL 21 OTTOBRE AUTOFERROTRANFIERI IN SCIOPERO

Dalle ore 08:30 alle ore 17:00 e dalle ore 20:00 a fine servizio

LE ULTIME DICHIARAZIONI DEL NEO AMMINISTRATORE UNICO FANTASIA CIRCA IL SUO RUOLO DI “REVISORE DEL BILANCIO ATAC”, RAFFORZA LE NOSTRE PREOCCUPAZIONI SUL FUTURO DELL'AZIENDA.
COME LAVORATORI E COME UTENZA ABBIAMO ACCOLTO CON FIDUCIA LE PROMESSE DELLA SINDACA RAGGI CHE DICHIARA CHE ATAC RESTERA' PUBBLICA. MA GIA' COMINCIA A SERPEGGIARE L'IDEA DI UN NUOVO BANDO DI GARA NEL 2019 E DELL'IPOTESI CHE A GESTIRE L'INTERO TRASPORTO URBANO DI ROMA POSSA ESSERE IL GRUPPO FS.

NOI PRETENDIAMO CHE

•    ATAC RESTI PER SEMPRE UN BENE PUBBLICO E NON SOLO FINO AL 2019
•    ATAC VENGA DIFESA DALLE PRIVATIZZAZIONI E DALLE LOGICHE DEL PROFITTO
•    ATAC TORNI AD ESSERE EFFICIENTE PER I CITTADINI

PER LA DIFESA DEI DIRITTI DEL LAVORO E DELLO STATO SOCIALE,
PER DIFENDERE ED APPLICARE LA COSTITUZIONE DEL 1948,
PER DIRE BASTA AL GOVERNO RENZI E AL MASSACRO SOCIALE.

IL 21 OTTOBRE SCIOPERIAMO

•    CONTRO LE POLITICHE DEL GOVERNO CHE HANNO PEGGIORATO IL MONDO DEL LAVORO
•    CONTRO IL JOBS ACT
•    CONTRO LE PENSIONI DA FAME O CHE NON VEDREMO MAI DOPO UNA VITA DI LAVORO
•    PER LA SALUTE E LA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO
•    CONTRO IL DECRETO DEL GOVERNO SULLE AZIENDE PARTECIPATE CHE INTRODUCE LA PRIVATIZZAZIONE DEI SERVIZI PUBBLICI.

IL 22 OTTOBRE ADERIAMO ALLA
MANIFESTAZIONE NAZIONALE DEL NO RENZI DAY
PER DIRE NO ALLA CONTRORIFORMA COSTITUZIONALE
ED A TUTTI I SUOI AUTORI

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni