Argomento:

La mobilitazione dei lavoratori del Trasporto Romano "paga"

Roma -

A seguito del sit-in in piazza SS. Apostoli di una delegazione di USB Lavoro Privato e i delegati delle Aziende Mauritius, Sotram e Trotta che effettuano il servizio delle linee periferiche nella città Roma, con contratto di servizio del Comune di Roma, è stata ricevuta una delegazione dall’Assessore ai Trasporti Dott.sa Maria Spena.


Nell'incontro si sono denunciate le criticità in cui i lavoratori sono costretti ad operare e la grande difficoltà che si ripercuote sulle loro famiglie per il mancato versamento degli stipendi.


L’Assessore ha mostrato molta attenzione alle problematiche esposte, ha argomentato le difficoltà che ha affrontato nel risolvere una questione di pertinenza della amministrazione regionale di cui il comune si è fatto carico.


Inoltre ha illustrato i documenti dei versamenti fatti alle aziende (uno di 23 Milioni e la presentazione della delibera che darà alle aziende altri 30 milioni di euro).


I delegati hanno chiesto che questi soldi siano principalmente utilizzati per il pagamento degli stipendi regressi e futuri dei lavoratori.

In merito alla richiesta l’Assessore si è impegnata a monitorare la situazione al fine di garantire gli stipendi arretrati.


Pur ringraziando l’Assessore Maria Spena per l’attenzione posta al problema dei lavoratori del Trasporto Romano, i delegati USB sono impegnati a vigilare sul rispetto degli impegni assunti

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni