Argomento:

Il Cobas della Asl Rm/D ha deciso di aderire allo sciopero Generale, indetto per l'intera giornata, dal Sindacalismo di Base

Riceviamo e volentieri pubblichiamo. - In allegato il volantino dei cobas della ASL/RMD -

Roma -

Il Cobas della Asl Rm/D ha deciso di aderire allo sciopero Generale, indetto per l'intera giornata, dal Sindacalismo di Base ( USB,  Slaicobas, ORSA, Cib-Unicobas, Snater, SICobas e USI e altre strutture di base) contro quella che è la più pesante manovra economica dal dopoguerra ad oggi  e che andrà inevitabilmente a colpire i diritti e le già difficili condizioni di vita e di lavoro di giovani, donne, lavoratori, precari, pensionati e di tutte/i coloro che da sempre pagano i costi di politiche economico/finanziarie imposte dai Governi, dalle Banche e dai Poteri dominanti. 

 

Vogliono approvare questa manovra senza, peraltro, mettere mano ai patrimoni, alle ricchezze, alle spese militari e senza minimamente aggredire ed intervenire sulle  speculazioni finanziarie e su  quelle politiche che sono all'origine e causa della stessa crisi.

 

E' importante, con lo Sciopero Generale del 6 settembre, dare una prima grande risposta e far crescere nel paese una forte opposizione sociale per contrastare e respingere questa odiosa manovra.

 

                                                                           Cobas Asl Rm/D

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni