Funzioni Locali provincia di Frosinone, lo strano funzionamento di alcuni enti

Frosinone -

ALL’INIZIO DEL MESE USB– Pubblico Impiego di Frosinone, ha convocato una assemblea pubblica, consapevole del fatto che negli Enti Locali della Provincia esistono ancora malcostumi, illeciti ed irregolarità nel rapporto tra Amministratori e dipendenti.

In questi giorni da diversi giornali escono fuori conferme di questa nostra preoccupazione.

Noi continueremo a batterci per la difesa della dignità del lavoro e dei dipendenti del pubblico impiego.

 

Le notizie apparse sulla stampa in questi ultimi giorni, confermano che il nostro Sindacato non solo si dimostra capace di rispondere alle nuove esigenze, alle nuove sfide e complessità che attanagliano il mondo del lavoro, ma,anche responsabile nella difesa e nel sostegno del personale dipendente degli Enti Pubblici della nostra provincia.

 

Leggi NotiziaSolo pochi giorni fa, avevamo denunciato che in alcuni dei Comuni appartenenti alla XV Comunità Montana “Valle del Liri” incluso lo stesso Ente Montano, molti comportamenti risultavano spesso criticabili per un’applicazione dei contratti di lavoro delle Funzioni Locali a volte discutibili, mansioni variate a dipendenti in alcuni, atteggiamenti dispotici in altri,così come discutibili apparivano assunzioni fatte in un Ente che era in fase di abolizione e trasformazione.

 

ORA CI ASPETTIAMO CHE LA PARTE POLITICA DELLA REGIONE LAZIO, SVOLGA LA FUNZIONE ENTRANDO NEL MERITO SU CIO’ CHE ACCADE NEI DIVERSI PICCOLI ENTI

 

Una risposta che ci auguriamo,possa arrivare a seguito delle ultime notizie giornalistiche, come quelle riportate in cronaca nazionale dal “Fatto Quotidiano” del 25/11/2019, queste sono solo le ultime in ordine di tempo, ovvero “La parentopoli della comunità montana: non doveva chiudere?”.

 

Nel frattempo la USB, terrà alta la guardia, opererà in difesa dei dipendenti per avviare un processo sindacale che vada nella giusta direzione,per un lavoro dignitoso che rispetti l’individuo e soprattutto combatta ogni forma di illegalità.

Noi non abbassiamo la guardia!

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni