DOPO LE MINACCE DI ESUBERI E I TAGLI ARRIVANO I LICENZIAMENTI PER I LAVORATORI DEL PULIMENTO AL POLICLINICO TOR VERGATA

Roma -

L’ Unione Sindacale di Base rende noto che la TEAM SERVICE, “a sorpresa” ha inviata alle OO.SS. una lettera con cui apre formalmente la procedura di licenziamento collettivo malgrado le “rassicurazioni” contrarie della Direzione Generale dell’ospedale.

 

Purtroppo si sta verificando quanto più volte la nostra Organizzazione Sindacale aveva preannunciato e sembra non sia finita qui, ora ci si aspetta la stessa procedura anche dalla SNAM LAZIO.

 

Ricordiamo che nel precedente appalto tutti i lavoratori impiegati del servizio di pulimento e sanificazione, hanno subito un forte taglio di orario di lavoro conseguentemente alla cosiddetta Spending Review una vera e propria mannaia che si abbatte su lavoratori già colpiti da part-time obbligatorio, salari da fame e orari spezzati.

 

Questo è l’ennesimo attacco al mondo del lavoro e al servizio Sanitario Nazionale Pubblico messo in atto dal governo Renzi comandato della BCE e dell’Unione Europea e di cui il presidente Zingaretti e la Direzione Generale del Pollicino Tor Vergata ne sono gli esecutori materiali.

 

USB Lavoro Privato promette battaglia in difesa del diritto al lavoro e ai servizi pubblici proclamando lo sciopero del settore e convogliando la protesta nella giornata del 14 novembre in concomitanza con lo sciopero Sociale di cui è promotore.

 

 

Le RSA/USB USB Lavoro Privato

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni