AEROPORTO DI FIUMICINO. LAVORATORI DELLA VERNICIATURA ESCONO IN SCIOPERO IN SOLIDARIETA' CON IL COLLEGA INFORTUNATO

Fiumicino -

I lavoratori della verniciatura dell’aeroporto di Fiumicino escono durante lo sciopero indetto da USB nella società IAC e Full Cleaning  in solidarietà con il collega che sabato sera  ha avuto un grave infortunio  e sulle difficili condizioni che vivono sul posto di lavoro.

Dichiara Susi Ciolella di USB Roma e Lazio "USB da mesi denuncia la situazione dentro questo hangar in cui vengono verniciati gli aeromobili delle più importanti compagnie del mondo. Abbiamo chiesto  un incontro urgente con la società IAC  per avviare un confronto sulle condizioni di sicurezza, sui turni massacranti e sui salari. Siamo pronti ad ulteriori iniziative di mobilitazione per la difesa dei diritti e della sicurezza. Non intendiamo accettare ricatti e sfruttamento sulla pelle dei lavoratori.  La vita viene prima del profitto"
                            

USB Lavoro Privato

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati