Argomento:

ACCA 24: dopo l'intervento di usb scongiurato il licenziamento dei dipendenti

Fiumicino -

Alitalia aveva recesso il contratto di appalto mettendo a rischio i posti di lavoro.

 

A seguito dell’intervento dell’USB, i lavoratori della società ACCA 24 che svolge i servizi di reception presso l'area tecnica Alitalia CAI,  hanno scongiurato la perdita del posto di lavoro.

 

La risposta dei dipendenti alla comunicazione del recesso da parte di Alitalia del contratto di appalto alla società ACCA 24 è stata immediata  e compatta,  i lavoratori si sono rivolti all'USB  chiedendo di essere rappresentati.

 

La forte adesione, più del 50% dei lavoratori dell'azienda si sono inscritti all USB, ha permesso al sindacato di entrare a gamba tesa nella delicata vertenza, richiedendo l'apertura di un tavolo di trattativa e ottenendo la conferma dell' appalto, che sarebbe dovuto scadere nel mese di luglio.

 

Questo importante risultato conferma che la lotta paga e che  la forza del sindacato sta nell'unità dei lavoratori.

 

USB, in questi giorni ha richiesto all'azienda un incontro per discutere le condizioni lavorative dei dipendenti ACCA 24 .

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati