Sciopero RFI Roma: USB, piena riuscita e rilancio delle lotte nelle Ferrovie

- in allegato il volantino -

Roma -

USB esprime piena soddisfazione per la riuscita dello sciopero di 8 ore indetto oggi per il personale impiegato nel settore manutenzione delle Ferrovie dello Stato nel Dipartimento di Roma.


Afferma Elena Casagrande, dell’Esecutivo USB Lazio: “Abbiamo registrato una grande adesione dei lavoratori, certamente sensibili alle motivazioni di questa prima azione di lotta che riguardava violazioni del contratto sull’orario e gli insostenibili turni di lavoro, uniti ai tempi di riposo ridotti all’osso. Una situazione che impatta ormai sui livelli di sicurezza delle operazioni”.


“Questa mattina - continua Casagrande - i lavoratori hanno anche svolto un animato presidio alla stazione Termini, che si è trasformato in un’assemblea spontanea durante la quale si sono ricordati i morti sul lavoro degli ultimi anni. Vi ha preso parte anche Dante De Angelis, ferroviere ancora colpito per le sue denunce sulla sicurezza, e sono intervenuti esponenti dell’USB regionale”.
 
“I ferrovieri sono la storia di questo Paese e oggi si trovano più forti a difendere il loro lavoro e il valore delle ferrovie come bene comune per tutta la popolazione, soprattutto in questi tempi di crisi. La giornata di oggi - conclude la sindacalista USB - rappresenta un bel segnale per rilanciare le lotte nelle settore, che continueranno nelle forme decise insieme ai lavoratori”.

USB Lavoro Privato