Genzano: l’Anac scrive al comune “la proroga della gestione asili nido non e’ conforme”

Genzano di Roma -

Il 18 gennaio il Comune di Genzano si è visto recapitare una nota dell’ANAC che mette in discussione il sistema di proroga usato dall’amministrazione in merito al riaffidamento del servizio asili nido comunali alla coop sociale Gialla.

Nella stessa nota si legge che la proroga, sempre secondo l’ANAC, non adempie alla alle attuali normative e “…. che il rinnovo del rapporto di lavoro contrattuale necessita di un congruo apparato motivazionale, preceduto dall’accertamento in ordine alla sussistenza del pubblico interesse a rinnovare il rapporto con il precedente contraente.”

USB da tempo sostiene che queste problematiche sono frutto di una progressiva esternalizzazione dei servizi essenziali rivolti alla comunità. Nel caso specifico il Comune di Genzano non avrebbe dovuto dare spiegazioni a nessuno se il nido comunale fosse stato direttamente gestito dallo stesso.

USB LAVORO PRIVATO ROMA